Home Attualità Parco via dell'Erba dedicato a Kobe Bryant: ancora degrado

Parco via dell’Erba dedicato a Kobe Bryant: ancora degrado

Covid-19

Italia
42,457
Totale casi Attivi
Updated on 19 September 2020 13:32

Parco via dell’Erba: dopo la celebrazione per Kobe Bryant e la nuova chiusura, persevera la situazione di degrado

Parco di via dell’Erba: ancora degrado all’esterno dello spazio sportivo polivalente inaugurato più volte e chiuso altrettante dal Comune di Napoli.

Dopo la toccante ed entusiasmante celebrazione in onore del cestista americano Kobe Bryant che ha visto la partecipazione di tantissimi cittadini e di istituzioni, il Parco torna chiuso per problemi burocratici.

Oltre al danno arriva anche la beffa: come ci viene segnalato dai residenti che hanno partecipato all’iniziativa in onore del campione americano e aiutato tutti i volontari a pulire il parco e renderlo presentabile per il giorno della cerimonia, cumuli di spazzatura perseverano da alcuni giorni all’ingresso del Parco stesso.

Dalle immagini ricevute ieri in redazione, risulta evidente una situazione di degrado intollerabile per quello che, oltre ad essere uno dei pochi centri sportivi polivalenti pubblici sul territorio, ha rappresentato una vera e propria cartolina che ha fatto il giro del mondo nei giorni di commemorazione dello sportivo.

Il Parco al momento resta chiuso dopo l’apertura straordinaria concessa del Comune per il giorno della cerimonia: si attende che i problemi burocratici vengano risolti.

Potrebbe interessarti anche: ponte pericolante a Ponticelli, arriva sul posto l’intervento dei Vigili del Fuoco.

Seguici su Facebook e resta aggiornato con NAPOLIZON (clicca qui).

Latest Posts

ACCADDE OGGI: 19 settembre 1985 moriva Italo Calvino

Geniale, ironico, brillante, affascinante, profondo, inafferrabile: il 19 settembre 1985 moriva Italo Calvino Trentacinque anni fa moriva uno tra i più grandi scrittori e intellettuali...

Rapinava minorenni, arrestato giovane criminale

Poco più che maggiorenne, puntava il coltello e rapinava minorenni per pochi spiccioli. Arrestato dai carabinieri un ragazzo napoletano Ha vent'anni V.M., un ragazzo della...

Boscoreale, pugnala l’amante del marito insieme alla figlia. Arrestate

Choc a Boscoreale, pugnala l'amante del marito con l'aiuto della figlia. Arrestate una 46enne e una 20enne Scopre che il marito ha una relazione extraconiugale...

San Gennaro, il miracolo si è compiuto di nuovo

L'annuncio del Cardinale Crescenzio Sepe: alle 10.02 il sangue di San Gennaro si è sciolto. Il miracolo si compie anche nell'anno del Covid Il miracolo...

ULTIME NOTIZIE

ACCADDE OGGI: 19 settembre 1985 moriva Italo Calvino

Geniale, ironico, brillante, affascinante, profondo, inafferrabile: il 19 settembre 1985 moriva Italo Calvino Trentacinque anni fa moriva uno tra i più grandi scrittori e intellettuali...

Rapinava minorenni, arrestato giovane criminale

Poco più che maggiorenne, puntava il coltello e rapinava minorenni per pochi spiccioli. Arrestato dai carabinieri un ragazzo napoletano Ha vent'anni V.M., un ragazzo della...

Boscoreale, pugnala l’amante del marito insieme alla figlia. Arrestate

Choc a Boscoreale, pugnala l'amante del marito con l'aiuto della figlia. Arrestate una 46enne e una 20enne Scopre che il marito ha una relazione extraconiugale...

San Gennaro, il miracolo si è compiuto di nuovo

L'annuncio del Cardinale Crescenzio Sepe: alle 10.02 il sangue di San Gennaro si è sciolto. Il miracolo si compie anche nell'anno del Covid Il miracolo...