13 Settembre 2022

Paola Ferrari racconta la sua infanzia: “Mia madre cercò di uccidermi”

Paola Ferrari a "Oggi è un altro giorno" racconta la sua difficile infanzia: "Mia madre ha cercato di uccidermi tre o quattro volte"

paola ferrari

La nota giornalista e conduttrice Paola Ferrari racconta la sua difficilissima infanzia a “Oggi è un altro giorno” su Rai 2.

“Mia madre ha cercato di uccidermi, per quanto ricordo io almeno tre o quattro volte”, dice a Serena Bortone. “La situazione in casa era insostenibile. Mia madre era molto violenta. Venivo picchiata, mia nonna anziana veniva picchiata” e per questo motivo rientrare a casa rappresentava un incubo.

“Sono molto legata ai bambini che per qualche motivo provano paura- ha dichiarato poi la Ferrari-. La paura nei bambini è difficili da gestire”.

Una volta ha cercato di annegarmi“: ha detto la giornalista in merito ai tentativi della madre di toglierle la vita, preferendo non esplicitare oltre.

Paola Ferrari ha poi ripercorso la sua vita accompagnata da Serena Bortone: ha raccontato dell’incontro con il marito Marco De Benedetti, dei suoi inizi in tv e del suo rapporto attuale con il padre.

“Adesso con mio padre, che è anziano, l’affettività c’è ma non saprò mai cos’ è l’abbraccio di una mamma”.

Fonte: Quotidiano nazionale

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI IL SEGUENTE ARTICOLO: GF VIP, Noemi Bocchi nuova concorrente? Le parole di Alfonso Signorini

Seguici sulla nostra pagina Facebook NapoliZon: CLICCA QUI e lascia un like.