Palazzo Reale, inaugurato il giardino pensile. La vista sul golfo è mozzafiato

giardino pensile

Riapre dopo due anni di lavori il giardino pensile di Palazzo Reale, uno dei più bei belvederi di Napoli

Gli ospiti di Palazzo Reale si dichiarano entusiasti di quanto visibile da lassù. La grande terrazza con vista sul mare sembra davvero aver affascinato tutti.
Dopo soli due anni di lavori dall’ultima visita guidata, Giovedì 22 Novembre, il giardino pensile del Palazzo Reale di Napoli ha riaperto le porte al pubblico.

I lavori  di restauro prevedevano il ripristino della pavimentazione originaria in marmo bianco e bardiglio, nonché un intervento di rinforzo strutturale sugli elementi portanti. Il progetto è stato completato da un approfondito studio botanico. Nel giardino sono state, infatti, introdotte le piante che vi erano originariamente custodite.

A rendere questo ambiente bucolico ancor più suggestivo ci ha pensato l’artista giapponese Uemon Ikeda. La sua installazione “Un giardino incantato a levante del sole” sembra ricordare la storia d’amore di Arianna e Teseo nel dedalo. Un filo rosso di lana e seta conduce i visitatori dall’interno del palazzo verso la terrazza per stupirli con una prospettiva inedita del golfo. L’artista riesce a unire passato e presente, arte orientale e occidentale, come fossero un tutt’uno.

Il restauro del Giardino è stato realizzato dal Segretariato Regionale per la Campania del MIBAC e dalla Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per il Comune di Napoli.

 

INFORMAZIONI

Palazzo Reale: +39 081.5808255 – pm-cam.palazzoreale-na@beniculturali.it

INSTALLAZIONE
Date 23 novembre 2018 – 8 gennaio 2019
Orario: Giovedì-Martedì 9.00-20.00 (ultimo ingresso 19.00); mercoledì chiuso
Biglietto: Palazzo Reale e mostra € 6,00

GIARDINO PENSILE
Da sabato 24 novembre 2018 fino al 6 gennaio 2019 (escluse le prime domeniche a ingresso gratuito)

Sabato e domenica:  Visite accompagnate ore 11.30 e ore 12.00
Costo: 8,00 € (6,00 € biglietto di Palazzo Reale e  2,00 € la visita)

Le visite, dal titolo Passeggiata con vista sul Golfo. I giardini pensili di Palazzo Reale, sono realizzate da CoopCulture, hanno una durata di 20 minuti, per gruppi di max 25 persone.
Info e prenotazione consigliata:  tel.  848.800.288 \ +39.06.39967050 dai cellulari e dall’estero (Lunedì – Venerdì 9.00-13.00 / 14.00/17.00- Sabato 9.00-14.00).

Articolo precedenteMANN, dal 5 Dicembre un Presepe particolare esposto all’ingresso del Museo
Prossimo articoloNapoli-Chievo: le probabili formazioni in scena al San Paolo
Avatar
Sarei Acciaio, se fossi un materiale, intendo. Se potessi scegliere quale, sarei acciaio inox, brillante luminoso e resistente - anche alla corrosione - che, seppur non avanguardista come il corten, è sempre adatto, in ogni occasione. Invece sono una semplice lega ferro-carbonio, ma mi piaccio così: - ho la giusta percentuale di carbonio, quella che riesce a mediare fragilità e duttilità e quindi mi snervo, mi incrudisco e spero di non spezzarmi mai; - sono resiliente - sono instabile a volte, specie se mi arriva un forte colpo dall'alto, ma di solito, dopo un attimo di assestamento, torno in me e resisto; - ho mille sfaccettature e forme, posso essere una barra, un profilato o una lamiera; - sono attratta dai miei simili, che siano giunti o giunzioni e quei pochi che mi ispirano di più li tengo ben saldi a me; - so stare sola, ma splendo di più accanto al vetro o a dei pannelli di castagno; - amo il caldo e pure il freddo non mi spaventa, mi adatto a tutte le situazioni; - sono tenace e anche leggera. Se fossi un materiale sarei Acciaio e ora sapete anche il perché.