Nola: Claudia Gherardelli lotta tra la vita e la morte

Claudia
Fonte foto: ViaggiNews.com

Nola: Claudia Gherardelli lotta tra la vita e la morte; la fotografa 32enne di Piazzola di Nola è ricoverata in rianimazione

Nola- Dopo essere stata ritrovata, la preoccupazione torna ad aleggiare trisitemente sulla famiglia della giovane Gherardelli. Ebbene si, per la 32enne di Piazzella di Nola, pare che non ci possa essere ancora un po’ di tregua. Ricoverata in rianimazione, sta lottando tra la vita e la morte: è in coma farmacologico. La notizia giunge dai social, dal profilo Facebook del fratello Pietro, lo stesso che in egual maniera aveva annunciato la sparizione della sorella.

Con parole che non possono non muovere compassione e affetto, così dichiara Pietro dai social: «Per favore pregate per la mia sorellina Claudia, abbiamo bisogno di preghiere da tutti quelli che credono e fiducia nel nostro signore Gesù, sosteniamo tutti insieme con una preghiera al cielo, mia sorella e in sala di rianimazione in coma farmacologico con diverse fratture. Sta lottando fra la vita e la morte. Vi prego solo di donare insieme una preghiera in silenzio. Dio è grande».

Quella di Claudia è una notizia che non può lasciare indifferenza; dopo il suo ritrovamento a Reggio Calabria si pensava che il peggio fosse ormai alle spalle, che si auspicasse al meglio. Eppure le cose non hanno mosso in una simile prospettiva,anzi. Non è risultato chiaro cosa sia realmente accaduto alla giovane donna in quel lasso di tempo in cui non si sapeva che fine avesse fatto, ma chi di competenza sta tentando di ricostruire nelle minuzie la triste vicenda.