Noemi è sveglia e respira da sola! Ha voglia delle sue bambole



noemi

La piccola Noemi è finalmente sveglia e respira da sola. Notizie incoraggianti arrivano dall’equipe che la sta curando. Prossimo bollettino tra 24 ore

La piccola Noemi è sveglia.

Finalmente la piccola bimba dopo esser stata sedata per permettere al corpo di reagire all’operazione senza stress è sveglia ed evidenzia una “valida respirazione spontanea”.

Notizia di speranza dunque arriva dal Santobono Pausilipon di Napoli sulle condizioni della bimba.

I miglioramenti già nella giornata di ieri

Notizie altalenanti quelle della giornata di ieri quando ad un primo miglioramento, è susseguita la notizia di un peggioramento delle condizioni della bambina vittima involontaria di un agguato di camorra.

Già ieri i medici avevano parlato di un tentativo di staccare i tubi alla piccola, cercando di farla respirare da sola, dopo averla svegliata.

Per fortuna stamane i miglioramenti sono stati tali da permettere questa delicata operazione.

Agguato di camorra, presi i due camorristi

Insomma se da un lato la notizia del risveglio e del miglioramento di Noemi non può farci che felici, dall’altro ci rende ancor più sereni la notizia dell’arresto dei due camorristi stamane in due località diverse (provincia di Siena e provincia di Napoli).

Si chiama Armando Del Re e stando a quanto si legge su La Repubblica, l’uomo non avrebbe agito da solo nell’agguato teso a Salvatore Nurcaro.

Sarebbe stato fermata, infatti, anche la persona coinvolta nella fuga del killer.

Nella svolta nelle indagini sono state rilevanti le immagini riprese dal sistema di videosorveglianza. Per ulteriori aggiornamenti si è in attesa delle dichiarazioni che saranno fatte dal procuratore Giovanni Melillo in conferenza stampa.

 

Fonte Ansa.it

Leggi anche