Ospina saluta Napoli in anticipo: “Non so se ci rivedremo”

Ospina
Il portiere colombiano classe 1988 è stato acquistato dal Napoli con prestito con diritto di riscatto immagine presa dal web

Ospina lascia gli allenamenti – Le parole del giocatore allo spogliatoio riportate dal Cds nonostante le rassicurazioni del padre

Ufficialmente per motivi familiari, Ospina lascerà Napoli con ben 3 giornate ancora da disputare nonostante il riscatto automatico che scatterebbe tra due giornate.

L’esperienza di David Ospina al Napoli dunque dovrebbe essersi conclusa con un’annata non proprio esaltante per il giocatore e un infortunio davvero pericoloso che l’ha tenuto fuori dai campi e costantemente in ballottaggio col collega Meret.

Come riportano le pagine del Cds, le parole del portiere Partenopeo sanno più di addio che di un arrivederci:

“Vado ragazzi, non so se ci rivedremo”.

Ospina era arrivato a Napoli da Highbury (Arsenal) in prestito con diritto di riscatto fissato a 25 presenze.

Attualmente il portiere ne conta 23, difficile dunque che riesca a completare il riscatto a meno di accordi dopo la fine del campionato.

Le parole del padre Hernan Ospina

Nonostante tutto però il Napoli e Ospina si erano già parlati, a confermare tutto è stato proprio il padre nel mese di Marzo, lasciano ben sperare i tifosi e tutto l’ambiente azzurro.

Ai microfoni di radio CRC il padre del portiere colombiano, parlò appunto del suo riscatto:

“Riscatto? Stiamo aspettando il raggiungimento delle presenze per il riscatto del Napoli dall’Arsenal. Lui è contento di giocare al Napoli, è quello che vuole. La stessa società ci ha dato segnali positivi. Ci dà molta allegria perché anche i suoi bambini sono felici di vivere in una città come Napoli“.

Leggi anche:

Albiol a Radio Kiss Kiss: “Nonostante tutto è una stagione positiva”