Home Attualità Netflix si tinge di Napoli per le feste: buon Natale da San...

Netflix si tinge di Napoli per le feste: buon Natale da San Gregorio

Covid-19

Italia
45,489
Totale casi Attivi
Updated on 23 September 2020 11:39

Il colosso americano Netflix sceglie Napoli come scenario per lo spot augurale di quest’anno: il presepe e i suoi pastori i protagonisti

Sembra che proprio nessuno possa fare a meno di Napoli. Dopo Dolce e Gabbana e la casa automobilistica Dacia con Genny Savastano, anche Netflix ha deciso di scegliere Napoli come scenografia per uno dei propri spot pubblicitari.

Il sempre più apprezzato sito di streming on-line a pagamento ha optato per uno degli elementi più caratteristici del folklore napoletano per augurare buon Natale ai propri utenti: il presepe.

Il corto, “Nel nostro presepe c’è posto per tutti”,  mostra un artigiano napoletano intento a ritoccare gli ultimi dettagli delle piccole statuine che hanno le sembianze dei personaggi più noti delle serie di Netflix.

All’improvviso nella bizzarra atmosfera della bottega, una delle statuine si anima. Si tratta di Alberto Spadino, uno dei personaggi principali di Suburra. Le riprese mostrano ancora, altri personaggi: dai protagonisti della Casa de papel, a quelli di Narcos, passando per il Demogorgone di Stranger Things. 

Lo spot, fin dalle prime ore dalla pubblicazione sulla pagina facebook di Netflix, ha ricevuto critiche ed apprezzamenti. Dopotutto Napoli è facile bersaglio di denigratori, che la screditano, sottolineando i difetti, le mancanze, trascurandone però i pregi. Insomma, Le tradizioni cambiano conclude lo spot, ma certe cose restano sempre le stesse.

Latest Posts

Suarez e l’esame, la Juve ora rischia:”Legale bianconera e università in accordo”

    Stando anche alle parole di ieri del colonnello della Guardia di Finanza Sarri, la Juve non risulterebbe - al momento - indagata. Tuttavia, però,...

Casalnuovo, le scuole riapriranno lunedì 28 ottobre

Gli studenti di Casalnuovo torneranno a scuola il 28 settembre. Lo comunica il sindaco Pelliccia su facebook CASALNUOVO - Domenica e lunedì si sono tenute...

Follia nel vesuviano, minaccia la madre per soldi poi fugge dai carabinieri

Un uomo di 36 anni è stato arrestato per aver minacciato la madre per soldi. Poi ha tentato di fuggire alle forze dell'ordine. Follia...

Omicidio Willy, trasferiti nelle celle ‘degli infami’. Rischiano il linciaggio

Gabriele e Marco Bianchi, accusati per l'omicidio di Willy Duarte, ora sono a Rebibbia in celle di isolamento OMICIDIO WILLY - I due fratelli Bianchi,...

ULTIME NOTIZIE

Suarez e l’esame, la Juve ora rischia:”Legale bianconera e università in accordo”

    Stando anche alle parole di ieri del colonnello della Guardia di Finanza Sarri, la Juve non risulterebbe - al momento - indagata. Tuttavia, però,...

Casalnuovo, le scuole riapriranno lunedì 28 ottobre

Gli studenti di Casalnuovo torneranno a scuola il 28 settembre. Lo comunica il sindaco Pelliccia su facebook CASALNUOVO - Domenica e lunedì si sono tenute...

Follia nel vesuviano, minaccia la madre per soldi poi fugge dai carabinieri

Un uomo di 36 anni è stato arrestato per aver minacciato la madre per soldi. Poi ha tentato di fuggire alle forze dell'ordine. Follia...

Omicidio Willy, trasferiti nelle celle ‘degli infami’. Rischiano il linciaggio

Gabriele e Marco Bianchi, accusati per l'omicidio di Willy Duarte, ora sono a Rebibbia in celle di isolamento OMICIDIO WILLY - I due fratelli Bianchi,...