30 Settembre 2022

Napoli:professore ucciso a Melito, scoperto il movente

Napoli, si è scoperto il movente dell'uccisione del professore ucciso nella scuola media di Melito. Il Pm di Napoli si è pronunciato

PROFESSORE UCCISO MELITO

Napoli. Marcello Toscano, è il nome del professore della scuola media di Melito ucciso pochi giorni fa dal bidello Giuseppe Porcelli. Adesso emergono nuovi dettagli sulla sua uccisione. Infatti, dopo le dovute indagini e interrogatori, è emerso il movente dell’atto efferato del bidello.

Secondo quanto riportato anche dalla Repubblica.it il movente che avrebbe spinto Giuseppe porcelli ad uccidere il Professore Marcello Toscano è il prestito di una somma di denaro che il bidello avrebbe ricevuto e che, poi, si è rifiutato di restituire. Il delitto sarebbe avvenuto all’orario di uscita della scuola in un magazzino del plesso. Il sangue della vittima è stato ritrovato sugli indumenti dell’uccisore che lo hanno portato all’arresto.

Ma ci sono altri dettagli emersi sul caso del professore ucciso a Melito. Infatti, la telecamera dell’istituto avrebbe ripreso, intorno alle 13:00 di martedì scorso, Porcelli e Toscano entrare nel magazzino per poi rivedere Porcelli uscire da solo intorno alle 17:00.

Per il Pm di Napoli, Fabio Sozio, il movente è chiaro ed è in attesa della firma del giudice in presenza dell’indagato insieme al suo avvocato difensore Emanuele Caianiello. Melito rimane in lutto, tutta la comunità è sconvolta per l’accaduto e numerosi sono i messaggi di cordoglio per il professore ucciso. Marcello Toscano era amato da tutti, dedito al suo lavoro con passione e amore così come scrivo il suo più caro amico e collega: “Marcello era votato al rapporto umano fatto di ascolto e accoglienza verso il disagio sociale laddove si raccolgono valori reali e di riconoscimento per la figura del professore

Potrebbe anche interessarti il seguente articolo: Melito: trovato senza vita il corpo di un docente

COSA STAI ASPETTANDO – SEGUICI ANCHE TU SU FACEBOOK: C L I C C A Q U I PER RESTARE AGGIORNATO SU INFO DI CRONACA, CALCIO NAPOLI E TANTO ALTRO