19 Gennaio 2023

Napoli sequestrata carne avariata, chiuso negozio al Vasto

Napoli sequestrata carne avariata - 2500 euro di multa per il titolare di un negozio islamico situato nei pressi della Stazione Centrale

Napoli sequestrata carne avariata

Napoli sequestrata carne avariata: Durante i servizi di controllo svolti nell’area della stazione ferroviaria di Piazza Giuseppe Garibaldi dai Carabinieri della Compagnia Napoli-Stella, è stata chiusa una macelleria islamica.

Napoli sequestrata carne avariata – La disposizione è stata presa dai militari, insieme insieme a quelli del Nucleo Antisofisticazione e Sanità e al personale dell’Asl, dopo aver accertato gravi carenze igienico-sanitarie, strutturali e documentali nel locale.

Nella macelleria sono stati trovati 25 chili di carne avariata – tra polli, tacchini e interiora di animaliconservati in condizioni di conservazione non regolare o addirittura andati a male. Si è reso dunque necessario chiudere l’esercizio e sanzionare il proprietario, che dovrà pagare una multa di 2500 euro.

E non solo, sempre nell’ambito dei servizi di controllo nell’area della Stazione Centrale, i Carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro hanno denunciato il gestore di un locale commerciale in Corso Novara per la presenza di due lavoratori in nero. L’attività è stata sospesa e il proprietario sanzionato con una multa di 32mila euro.

Inoltre, i Carabinieri delle Stazioni di Napoli-Borgoloreto e Napoli-Stella, insieme ai militari del Reggimento Campania, del Nucleo radiomobile e della Compagnia Stella hanno controllato 15 veicoli e 98 persone

Tra le persone controllate alcune sono state denunciate: un 39enne senza fissa dimora, per violazione del divieto di dimora nel Comune di Napoli; un 30enne napoletano sottoposto ai domiciliari, per detenzione di droga a fini di spaccio, dopo essere stato trovato in possesso di 1 dose di cocaina e 4.700 euro in contante, durante la perquisizione della sua abitazione; due extracomunitari, un 40enne marocchino e un 44enne algerino, i quali sono stati denunciati perché risultati irregolari sul territorio nazionale e verranno entrambi espulsi.

Fonte : Napoli Today

Potrebbe interessarti leggere anche : Napoli, taxi abusivi: controlli e sanzioni all’aeroporto di Capodichino