14 Maggio 2021

Napoli Pride: il 3 luglio in piazza per celebrare i 25 anni del primo Pride del Sud Italia

pride napoli

Napoli Pride: 25 anni dopo il primo Pride del Sud, si torna in piazza per celebrare l’orgoglio LGBT+. Appuntamento il 3 luglio

Napoli Pride: venticinque anni dopo il primo Pride del Sud Italia, si tornerà in piazza per celebrare l’orgoglio LGBT+.

Giugno è il mese in cui si celebra il Gay Pride per ricordare i moti di Stonewall, avvenuti nella notte del 27 giugno 1969, che inaugurarono i movimenti di liberazione sessuale.

Da allora, ogni anno, le principali città italiane e non solo, celebrano l’orgoglio LGBT+ per rivendicare i diritti della Comunità. La prima parata arcobaleno in Italia fu celebrata a Sanremo nel 1972.

Il 29 Giugno 1996, invece, si tenne il Pride Nazionale di Napoli, prima manifestazione del Sud Italia.

Le associazioni Antinoo Arcigay Napoli, ALFI Le maree e Associazione Trans Napoli hanno, dunque, deciso di scendere in piazza per celebrare non solo l’evento annuale ma anche i 25 anni dallo storico primo Pride del 1996.

La manifestazione è programmata per il giorno 3 luglio 2021.

Lo slogan riprenderà proprio quello degli anni ’90: Jesce o Sole.

In un periodo come quello che l’Italia sta affrontando in merito alle discussioni circa l’approvazione del ddl Zan, la celebrazione assume ancora più rilevanza.

Il Gay Pride, come riportato dagli stessi organizzatori, si terrà nel pieno rispetto delle norme sanitarie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.