Napoli, donna lascia le sue figlie a chiedere l’elemosina



napoli
donna abbandona le figlie a chiedere l'elemosina all'ingresso di un negozio

A Napoli, una donna di 30 anni ha lasciato le sue figlie a chiedere l’elemosina. Denunciata da un carabiniere in servizio

A Napoli, una donna straniera di 30 anni, residente a Torre Annunziata, ha lasciato le sue figlie a chiedere l’elemosina.

Le due, una di 12 e l’altra 4 anni, sono state lasciate dalla madre davanti all’ingresso di un negozio. 

Pertanto, un carabiniere di quartiere, in servizio di pattugliamento lungo le strade del napoletano, ha notato la donna avvicinarsi all’ingresso di un negozio con una bimba di 2 anni nel carrozzino e le altre due figlie.

Difatti, il carabiniere ha visto la donna lasciare le due bambine a chiedere l’elemosina e allontanarsi con quella più piccola.

Per questo motivo la donna è stata fermata dal carabiniere e denunciata per abbandono di minori.

Leggi anche