Napoli Espanyol – azzurri ammessi all’ “esame di maturità” contro il Nice

lazio-napoli

Ottima prova casalinga degli azzurri al San Paolo – Napoli Espanyol finisce 2-0 tra gli applausi del pubblico partenopeo… Sorpresa Ounas!

Napoli Espanyol – Prima amichevole casalinga per gli azzurri di mister Sarri, reduci da ottime prestazioni nei test pre-campionato e nella prestigiosa Audi Cup.

Spinge subito sull’acceleratore il Napoli, che costruisce due palle gol nettissime praticamente nel giro di cinque minuti. Causa temperature proibitive anche in serata (30 gradi dopo le 21.00) i ritmi sono più blandi di quelli a cui siamo piacevolmente abituati, buona però la circolazione del pallone e qualche sovrapposizione sulle fasce.

A buttarla dentro prima della ripresa, ci pensa il solito Dries Mertens con una punizione imparabile, indirizzata all’incrocio dei pali. Leggermente in ombra l’altro folletto azzurro, Lorenzo Insigne, impreciso al tiro in almeno tre occasioni.

Il Napoli raddoppia su calcio d’angolo al minuto 55′: cross teso di Callejon dalla bandierina per Albiol che la infila di testa sul primo palo. Poi il piacevole walzer di sostituzioni che regala ai supporters partenopei la gioia di un Ounas recuperato ma soprattutto autore di numeri pazzeschi. Ok anche la difesa, che regala a Reina, almeno per questa sera, la gioia della porta imbattuta.