Napoli, è stato rimossa la bomba ritrovata in Stazione

Napoli

Ordigno bellico ritrovato in stazione centrale a Napoli. Gli artificieri hanno provveduto ad isolarlo e a rimuoverlo. Nessuna complicazione

NAPOLI, 8 MAGGIO – Nel pomeriggio odierno è stato ritrovato e rimosso un ordigno presso la Stazione Centrale di Napoli.

La bomba, di origina bellica e probabilmente del periodo della Seconda Guerra Mondiale, è stata trovata dalla ditta che si stava occupando dei lavori all’interno della stazione stessa.

Dopo la rapida segnalazione, l’ordigno è stato rimosso dalla squadra artificieri della Polizia di Stato, che sono intervenuti per arginare il ‘problema’ in prossimità dei binari 1 e 2 della linea ferroviaria, come riportato da Ansa.

Il reperto bellico era lungo circa 30 cm ed era un proietto dell’artiglieria bellica calibro 105. Tuttavia, grazie anche agli artificieri della Questura di Napoli, è stato possibile rimuoverlo garantendo la totale sicurezza per gli addetti ai lavori e i pendolari.

Dopo un’ora le operazioni di rimozione della bomba sono concluse.

Non ci sono stati ritardi o complicanze nella circolazione dei treni.