Napoli, Confederazione studenti chiede sospensione attività didattiche

Napoli
Immagine tratta dalla pagina facebook ufficiale della Confederazione degliStudenti Napoli

Napoli: Morte 21enne universitario a Fuorigrotta – La Confederazione degli studenti di Napoli chiede la sospensione delle attività didattiche

Napoli – In seguito alla tragica morte dello studente universitario ventunenne, dovuta alle funeste conseguenze del maltempo a Fuorigrotta, arriva la richiesta della Confederazione degli Studenti di Napoli circa la sospensione delle attività didattiche.

Di seguito il comunicato della Confederazione, emanato sulla pagina ufficiale facebook.

+++RICHIESTA SOSPENSIONE+++

A causa del tragico evento accaduto nelle vicinanze del Complesso di Via Claudio che vede coinvolto un 21enne e a causa dei forti disagi causati dal maltempo, di concerto con tutta la rappresentanza studentesca abbiamo richiesto la sospensione delle attività didattiche.

Al momento l’ateneo non si è espresso e dunque le attività proseguono normalmente.
Qualora vi fossero aggiornamenti vi faremo sapere.

Cogliamo l’occasione per rivolgere le nostre condoglianze e offrire sostegno ai tutti i cari, colleghi e amici del ragazzo coinvolto dal tragico incidente“.

Si attende la risposta da parte dell’Ateneo.

Vi terremo aggiornati sulle decisioni prese dall’Università napoletana.