Dom - 29 Maggio 2022
HomeAttualitàNapoli calcio, clima teso attorno alla Società dei De Laurentiis

Napoli calcio, clima teso attorno alla Società dei De Laurentiis

Covid-19

Italia
721,575
Totale casi Attivi
Updated on 29 May 2022 7:19

Napoli calcio, dopo gli striscioni di contestazione contro la Società, l’allenatore e la squadra, nella SSCN si respira clima teso. Cosa sta accadendo

Napoli calcio – Clima teso, in casa Napoli. Le ultime quarantotto ore hanno sancito in modo inequivocabile la grave scollatura tra Società e tifo, attraverso l’affissione da parte dei gruppi di striscioni contenenti sentite contestazioni a Società e calciatori.

E’ stata una stagione complessa da decifrare, questa che si appresta a chiudersi.

Una stagione che non ha visto una squadra dominare nettamente la classifica ed ammazzare il campionato.

Ed il Napoli, forte di un avvio bruciante, nonostante le numerose defaillance – avvenute soprattutto tra le mura amiche – a sei giornate dal triplice fischio era ancora lì a giocarsi il tricolore.

La sconfitta contro la Fiorentina e quella ancor più rocambolesca contro l’Empoli hanno sancito l’ennesima fine del sogno che i tifosi coltivano ormai da più di 30 anni e che quest’anno dava la sensazione di poter essere cullato…e magari realizzato.

Una Serie A decisamente a scartamento ridotto, che ha restituito l’esatta fotografia del calcio italiano, escluso dalle coppe europee molto presto.

Il modo in cui si è “buttato” un sogno non viene perdonato da parte della tifoseria, che ha affisso degli striscioni contro Società, allenatore e calciatori, rei di non aver combattuto fino in fondo per la realizzazione dello stesso.

Gli striscioni, di cui il primo – quello contro Spalletti – non portava la firma di nessun gruppo organizzato, rimarcano il senso di delusione e di contestazione nei confronti della gestione societaria attuata da Aurelio De Laurentiis.

Il patron del Napoli calcio, infatti, ha dichiarato espressamente, nei giorni scorsi, di non aver mai creduto nello scudetto e che l’obiettivo del Napoli era il posizionamento tra i primi quattro, in modo da conquistare la Champions.

Champions che risulta fondamentale per tenere i conti a posto e per poter pensare a qualche investimento per la squadra.

Per restare sempre aggiornato su notizie di cronaca, attualità, politica, economia e finanza, sport, spettacoli ed eventi, gossip e tv, seguici sul nostro sito o sulla nostra pagina Facebook.

Latest Posts

ULTIME NOTIZIE