Napoli, baby lotta contro l’uso della plastica con gli striscioni in piazza

Napoli
foto tratta da ansa.it

Napoli, baby lotta contro l’uso della plastica con gli striscioni in piazza. De Magistris ha appoggiato l’iniziativa dei due bambini

Ieri mattina, a Napoli si è tenuta una mini manifestazione contro l’uso della plastica organizzata da bambini. L’iniziativa è partita da Enrico e Jamal, rispettivamente di 7 e 8 anni.

I due bambini nei giorni precedenti hanno raccolto oltre cento firme per dire no all’uso della plastica.

Sul foglio delle firme ogni bambino rinunciava all’uso della plastica come non colorare più con i pennarelli, non comprare i palloncini, non comprare le bombolette a Carnevale e non usare più la cannuccia per bere. 

Inoltre, come afferma Ansa.it, i due bambini avevano deciso di diffondere questo loro pensiero anche ad altri bambini scendendo in piazza Municipio  a Napoli.

Pertanto questa manifestazione tenutasi ieri in piazza con cartelloni aventi lo slogan “plastic free” è stata appoggiata dal sindaco di Napoli, Luigi de Magistris.

Quest’ultimo si è complimentato con Jamal ed Enrico e li aspetta al Comune per riparlare del loro impegno e di quello di tutti i napoletani per l’ambiente. 

Difatti la manifestazione non finisce qui, Enrico e Jamal ne stanno progettando altre che probabilmente si terranno a partire dalla seconda domenica del mese.