Napoli, arrestato corriere della droga



Napoli stazione centrale: corriere della droga arrestato con 6 kg di oppio

Si è interrotto alla Stazione Centrale di Napoli  il viaggio di un corriere della droga proveniente dalla provincia di Roma e diretto nel salernitano con un grosso carico di capsule di papavero da oppio.

Un cittadino indiano di trentun anni, in Italia con un permesso di soggiorno scaduto nel 2017 e già denunciato per il reato di ingresso illegale nel territorio nazionale, è stato fermato dagli agenti del Compartimento di PoliziaFerroviaria per la Campania impegnati nei nuovi dispositivi di sicurezza  realizzati in prossimità dei binari dedicati ai treni ad alta velocità.

Lo straniero ha cercato di evitare il controllo con la scusa dell’imminente treno in partenza ma i poliziotti, appena aperto il borsone che aveva al seguito, hanno trovato 50 buste di plastica nera termosigillata, ognuna delle quali contenente numerosi bulbi di papavero per un peso complessivo di circa 6 chilogrammi.

Il cittadino indiano è stato arrestato per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio e la droga sequestrata.

(fonte Questura di Napoli)

segui le notizie qui

Leggi anche