Napoli, ancora infortuni. Ma Ancelotti con l’Arsenal non vuole rischiare

Napoli
Per l'immagine si ringrazia Francesco Pecoraro/Getty Images

Napoli, i due giocatori usciti infortunati dall’Olimpico rischiano di non giocare contro l’Empoli. Ma Ancelotti pensa all’Arsenal e non vuole rischiare

Usciti vittoriosi dall’ultimo incontro giocato con la Roma allo Stadio Olimpico, il Napoli perde altri due giocatori che si sono infortunati proprio durante il match di ieri pomeriggio. Si tratta di Hysaj, (uscito per precauzione) e Mertens, sottoposto oggi a terapie a Castel Volturno dopo un trauma contusivo alla tibia.

Questo infortunio potrebbe compromettere la sua presenza al prossimo scontro con l’Empoli.

Come riferisce la “Gazzetta dello Sport” a breve verranno valutate anche le condizioni di Lorenzo Insigne, fermo per una contrattura all’adduttore della coscia destra. Per lui, difficile il recupero in tempo per l’Empoli.

Nel frattempo Ancelotti, con un secondo posto ormai blindato, pensa alla sfida di Europa League contro l‘Arsenal. Vietato sbagliare l’approccio alla gara, per tenere viva la speranza del Napoli di proseguire lungo il cammino di EL.

Occorre, dunque, schierare i giocatori che assicurerebbero stabilità in termini di tenuta fisica.

Seguiranno aggiornamenti circa le condizioni dei giocatori infortunati.