12 Febbraio 2024

Moviola Milan Napoli, chiesti quattro rigori: il punto

L'analisi dell'ex arbitro Graziano Cesari durante la trasmissione Pressing di Mediaset.

Credit immagine SSC Napoli

Rivoluzione Napoli, Milan Napoli pagelle, Milan Napoli moviola

Milan-Napoli è passata agli archivi e quello che resta dopo la partita sono gli episodi dubbi che sono accaduti durante il match: a far chiarezza c’è la moviola di Graziano Cesari.
Ecco cosa ha detto l’ex arbitro durante la trasmissione Pressing.

Moviola Milan Napoli: l’analisi di Graziano Cesari

Ecco cosa ha detto Graziano Cesari durante la trasmissione Pressing di Mediaset:

Moviola Milan-Napoli? Intervento Rrahmani-Loftus Cheek, c’è un rischio enorme perchè l’arbitro può giudicare l’entità del contatto ed il VAR non può intervenire: non mi sarei stupito di una decisione diversa dell’arbitro Doveri, ben piazzato ma che non vede ciò che fa Rrahmani.

Falli di mano in area Milan? Non punibili, il pallone impatta su Kjaer e poi sul braccio di Florenzi, non c’è volontarietà e quest’ultimo cerca di toglierlo. Il secondo è ancora più chiaro, Gabbia ha il braccio attaccato al corpo.

L’ultimo episodio: un fallo di mano di Musah ed un calcio a Di Lorenzo nella stessa azione. Non mi sembra ci sia aumento di volume, e bravo e fortunato Gabbia, fosse intervenuto un attimo dopo avrebbe colpito il piede di Di Lorenzo

– Graziano Cesari, Pressing

La redazione di NapoliZon ti suggerisce di leggere anche: Milan Napoli pagelle: nuova sconfitta per gli azzurri

Se vuoi supportare il progetto editoriale ti invitiamo a mettere mi piace alla pagina Facebook di NapoliZon.