Mostra d’Oltremare, l’Indonesia festeggia i 74 anni di Indipendenza

Mostra d'Oltremare
Mostra d'Oltremare

Mostra d’Oltremare, l’Indonesia festeggia i 74 anni di Indipendenza della Repubblica e i 70 anni di relazione con l’Italia

Alla Mostra d’Oltremare ci sarà una grande festa il 31 ottobre. L’Indonesia festeggia i 74 anni d’Indipendenza e i 70 anni di relazioni diplomatiche con l’Italia.

Per quest’occasione, Giuseppe Testa, Console generale onorario di Indonesia, terrà un ricevimento/spettacolo domani sera alle 19:00 presso la Mostra d’Oltremare.

All’evento parteciperanno: l’ambasciatore Signora Esti Andayani, il sindaco di Napoli De Magistris, il Prefetto Carmela Pagano, oltre a una larga rappresentanza delle istituzioni civili, militari, diplomatiche e del mondo imprenditoriale.

Come riportato dal quotidiano Repubblica.it, l’Italia e l’Indonesia intrattengono relazioni diplomatiche dal 1949. In particolar modo ci sono dei rapporti molto stretti con la città di Napoli.

Infatti, l’Orientale è l’unica università italiana che dagli anni Cinquanta possiede una docenza di Lingua e Letteratura Indonesiana. L’università, in collaborazione con l’Ambasciata Indonesiana, presenterà “Diversity in Unity” (Uniti nella Diversità) un momento sulla storia, l’arte e la cultura indonesiane attraverso la musica e la danza presso la “Domus Ars”.

L’evento alla Mostra d’Oltremare accoglierà gli ospiti con delle immagini rappresentanti la “Fontana luminosa dell’Esedra”. Successivamente ci sarà uno spettacolo culturale con:

  • danze tradizionali indonesiane come la danza LenggangKipas di Yogyakarta; PangkurSagu Dance della Papua; NaikonosLarik Dance di East Nusa Tenggara;
  • performance di musica tradizionale indonesiana di Sasando, con uno strumento musicale tradizionale di East Nusa Tenggara;
  • musica di Kendang dell’Isola di Sumatra eseguita con il violino.