19 Agosto 2022

Morto in casa Capodimonte: la moglie non aveva sue notizie

Morto in casa a Napoli: erano tre giorni che la moglie non aveva più sue notizie, così ha allertato i carabinieri. Trovato senza vita un 64enne

incidente stradale

MORTO IN CASA CAPODIMONTE- Un uomo è stato trovato morto in casa a Capodimonte.

Il cadavere di un uomo di 64 anni è stato rinvenuto in un appartamento a Capodimonte, a Napoli. Nessuna ipotesi è al momento esclusa. Tuttavia si propende per una possibile causa naturale. A sospettare ci fosse qualcosa di strano, la ex moglie, che non aveva sue notizie da qualche giorno, e che avrebbe trovato il gatto domestico davanti la porta d’ingresso.

A quel punto, la donna avrebbe allertato le forze dell’ordine. Carabinieri e Vigili del Fuoco hanno forzato la porta d’ingresso. All’interno hanno così scoperto il cadavere dell’uomo, deceduto già da qualche giorno. Non ci sarebbero segni visibili di violenza, né nell’appartamento stesso né sul corpo dell’uomo, almeno dall’esterno. In ogni caso è stata già disposta l’autopsia, a cui si procederà nei prossimi giorni.


La notizia del decesso del 64enne ha fatto rapidamente il giro della zona. Il suo appartamento si trova infatti nel cuore di Capodimonte, il quartiere collinare di Napoli a ridosso del Centro Storico. L’uomo sarebbe stato anche malato da diverso tempo, con le sue condizioni di salute che potrebbero essere peggiorate repentinamente nell’ultimo periodo. Questo però non vuol dire che qualunque ipotesi sia totalmente esclusa dalle forze dell’ordine, tantomeno il gesto volontario.

FONTE: Fanpage

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Incendio Ischia: fiamme nella notte sul monte Epomeo