Morte del bimbo di 3 anni al Santobono, parla la madre



bimbo
Fonte: ildenaro.it

Poche ore fa, la madre del bimbo di 3 anni deceduto al Santobono, lo scorso marzo, ha parlato ai microfoni di Radio Marte

Questa mattina, Valentina Loffredo, la mamma del bimbo di 3 anni deceduto al Santobono lo scorso marzo, ha mosso le proprie accuse ai microfoni di Radio Marte. Il piccolo era stato trasportato i primi di febbraio al Santobono, dove, pochi giorni dopo, è stato sottoposto ad un intervento chirurgico per la rimozione di un cancro al cervelletto.

Purtroppo, a circa un mese di tempo dall’operazione, il cuore del bimbo non ha retto a causa di una forte infezione interna.

Queste le dichiarazioni della donna ai microfoni di Radio Marte:

“Mio figlio è arrivato al Santobono il giorno 12 febbraio. Soffriva da tempo di alcuni problemi fisici. Sottoposto agli esami, gli è stato riscontrato un tumorealcervelletto. A causa della gravità del suo quadro clinico, quindi, l’operazione è avvenuta dopo soli tre giorni, il 15 febbraio. Dalla sala operatoria alla morte di mio figlio, avvenuta un mese dopo a causa di un’infezione, ho avuto modo di riscontrare una serie di carenze che hanno contribuito alla morte di mio figlio.

A seguito di queste parole, il consigliere regionale, Francesco Emilio Borrelli, ha chiesto alla direzione sanitaria dell’ospedale l’apertura di un’inchiesta interna per fare luce sulla vicenda.

 

Leggi anche