14 Maggio 2022

Minaccia madre e sorella con le forbici, preso

forbici madre sorella

Minaccia la madre e la sorella con le forbici, preso ventenne nei paesi vesuviani. È successo precisamente a Ercolano, dove un giovane ha avuto una crisi psichica

Un ventenne ha minacciato di colpire sua madre e sua sorella con un paio di forbici: è successo ieri mattina in un’abitazione a via dello Sbirro, ad Ercolano. Il ragazzo aveva avuto una crisi psichica che lo aveva spinto ad aggredire le due donne.

Fortunatamente, allarmati dalle loro urla, dei poliziotti sono entrati in casa e hanno evitato il peggio. Come riporta il Fatto Vesuviano, il ragazzo ha provato a nascondersi in un angolo della casa ma le forze dell’ordine l’hanno trovato e sono riusciti a tranquillizzarlo. Da quel momento il giovane ha iniziato a collaborare e non è servito alcun ricovero coatto. Il ventenne ha infatti seguito la squadra del 118 per un ricovero preventivo. Il padre del paziente, avvisato in seguito, ha poi preso in carico il figlio.

Tutto è bene quello che finisce bene: grazie al pronto intervento delle forze dell’ordine e il 118, ogni danno è stato evitato. Quella che poteva diventare una tragedia, per fortuna, è stata soltanto uno spavento.

Leggi anche: PROBABILI FORMAZIONI NAPOLI GENOA: IL GIORNO DI LORENZO INSIGNE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.