Napoli est, un maxi blitz è scattato all’alba di stamattina. Scoperto traffico di droga da Colombia, Spagna e Olanda: 17 gli arresti

Maxi blitz alle prime luci dell’alba di stamattina: smantellata un’organizzazione di narcotrafficanti che importavano droga dalla Colombia, dalla Spagna e dall’Olanda per poi smistarla sulle piazze di spaccio napoletane con particolare riferimento a quelle di San Giovanni a Teduccio e Ponticelli, nonchè nelle città di altre regioni italiane come Latina, Frosinone (Lazio) e Massa Carrara (Toscana).

L’intensa attività investigativa, coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli, ha consentito di individuare un’organizzazione dedita al traffico internazionale di stupefacenti.

Ben 17 le ordinanze di custodia cautelare in carcere emesse dal gip del Tribunale di Napoli ed eseguite all’alba di stamane dagli uomini della Squadra Mobile.

Le accuse sono, a vario titolo, di associazione finalizzata al traffico e alla commercializzazione di sostanze stupefacenti e detenzione e porto di armi da guerra.

Durante il blitz numerose sono state le perquisizioni effettuate dagli agenti della polizia: sequestrati un ingente quantitativo di droga ( 20 kg di cocaina; 20 kg di hashish; 5 kg di marijuana); denaro in contante per circa 10 mila euro; 170 mila euro in banconte da 20 euro false e un intero arsenale, composto in maggioranza da pistole e mitragliatrici.