16 Giugno 2021

Maturità 2021: festeggiamenti oltre il coprifuoco a Napoli. Interviene la polizia

maturità 2021

I festeggiamenti a Napoli per la Maturità 2021 sono proseguiti ben oltre il coprifuoco. A via Aniello Falcone sono stati sparati fuochi d’artificio ed è intervenuta la polizia

Ieri sera i festeggiamenti per la Maturità 2021, la notte prima degli esami, si sono protratti ben oltre il coprifuoco. I giovani si sono assembrati in piazza al Vomero e in via Aniello Falcone, luogo di movida, sono stati sparati fuochi d’artificio dai giardinetti.

Come riportano i colleghi di Fanpage, sul posto sono intervenute la Polizia di Stato e la Polizia Municipale, allertato dai cittadini per il troppo rumore e per gli assembramenti. L’arrivo delle forze dell’ordine ha scatenato un fuggi fuggi generale.

Anche a piazzetta Fuga, nei pressi della Funicolare Centrale, centinaia di ragazzi hanno festeggiato oltre il coprifuoco, saltando sull’obelisco di bronzo lungo 5 metri. Una notte che probabilmente è stata la conseguenza di un anno scolastico affrontato maggiormente in Dad.

Oggi affronteranno la maturità  540mila studenti in tutta Italia. In Campania sono 70mila. Lo svolgimento sarà atipico, in quanto gli studenti saranno chiamati a svolgere solo l’orale, partendo da un elaborato assegnato loro dai professori. Il tutto si svolgerà rispettando le norme anti Covid-19.

Se vuoi rimanere aggiornato sulle ultime notizie seguici sulla nostra pagina Facebook Napoli ZON.

LEGGI ANCHE: EURO 2020, GIRONE F: FRANCIA-GERMANIA È PARTITA VERA, ECCO CHI HA VINTO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.