5 Dicembre 2020

Marito muore di covid e la moglie ha un infarto

covid addio a francesco

Il marito, dopo giorni di ricovero, muore di covid e la moglie ha un infarto. Lasciano tre figli. La città è in lutto per i due concittadini

Il marito muore a causa del coronavirus e la moglie non regge alla notizia e ha un infarto.

E’ quanto accaduto a Parete, nel casertano, nelle scorse ore – come riportato dalla testata Fanpage.

L’uomo era ricoverato già da tempo all’ospedale San Giuseppe Moscati di Aversa, per cercare di combattere il contagio da covid, ma le sue condizioni sono improvvisamente peggiorate.

La moglie già nei giorni passati aveva vissuto male la separazione forzata dal marito, ma ieri la notizia.

Appena la donna ha appreso del decesso del marito, ha avuto un malore.

Inutili i tempestivi soccorsi che hanno appurato che la donna avesse un infarto in corso.

Poco dopo Renata, questo è il nome della donna, non ce l’ha fatta e insieme al marito Luigi ha lasciato tre figli orfani.

I tre giovani hanno vissuto la perdita di entrambi i genitori nel giro di 24 ore.

Renata Baldascino e Luigi Basco erano due cittadini molto noti a Parete, proprietari di una tipografia.

L’intera cittadina si mostra sconvolta per la perdita di due persone di spessore.

La polisportiva Basket Parete lascia questo messaggio:

Sconforto e incredulità per questo dolore, l’intera società mostra piena vicinanza e commozione ad Antonio, Francesco e all’intera famiglia Basco. Che possano riposare in pace.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.