Marigliano: scarica rifiuti in un pozzo, denunciato uomo di 42 anni

Marigliano

Marigliano: scarica rifiuti di costruzione e di demolizione edile in un pozzo. Denunciato uomo di 42 anni, zona sottoposta a sequestro

Succede a Marigliano dove un uomo di 42 anni è stato denunciato, in stato di libertà, dai carabinieri della stazione Forestale.

L’uomo proprietario di un terreno alla masseria Quadretta è responsabile di smaltimento illecito di rifiuti e di inquinamento ambientale in concorso per aver immesso in un pozzo nel suo terreno rifiuti di costruzione e di demolizione edile e un materasso.

La zona è stata oggetto di sopralluogo del personale ARPAC, ma l’ispezione non è stata approfondita a causa dei numerosi materiali presenti nel pozzo.

Come riportato da NapoliToday, l’uomo si sarebbe servito di un autocarro con cassone a ribaltamento per riversare i rifiuti nella zona.

Il pozzo e i rifiuti edili sono stati sottoposti a sequestro.