Home Cultura MANN, quattro nuove sale al museo ospiteranno circa 400 statue

MANN, quattro nuove sale al museo ospiteranno circa 400 statue

Covid-19

Italia
456,470
Totale casi Attivi
Updated on 5 March 2021 20:22

MANN, riapriranno prossimamente quattro nuove grandi sale al Museo Archeologico di Napoli che ospiteranno più di quattrocento statue

Al MANN iniziano i lavori di restauro e ripristino di ben quattro sale.

Il Museo Archeologico di Napoli si prepara, infatti, ad inaugurare entro il prossimo anno nuove sale che ospiteranno più di quattrocento statue.

Apriranno la piano terra della struttura e sono le stesse che, nel 1616, furono utilizzate come Regia Università di Napoli.

Queste stanze, nel momento in cui il Palazzo Studi è stato trasformato in Museo, sono state utilizzate per l’esposizione della collezione di sculture fino al 1975.

Da quest’ultima data, poi, gli spazi sono stati sfruttati come magazzini o per ospitare delle temporanee mostre: ora torneranno alla loro storica funzione.

Come precedentemente affermato, infatti, entro il prossimo anno, grazie ad accurati lavori di restauro, le stanze saranno riconsegnate al Museo Archeologico che farà di esse luogo di esposizione.

Al loro interno sono destinate già circa 400 statue in marmo ed in bronzo provenienti dalle aree vesuviane e flegree.

Tra le opere più attese c’è sicuramente la Quadriga di Ercolano: di età imperiale, si compone di due cavalli, un auriga e una biga, storicamente esposte nel Foro, tutte in bronzo.

Il gruppo di sculture sarò, anch’esso, sottoposto ad accurate opere di restyling a causa delle fratture riportate nel corso degli scavi in età borbonica.

 

 

Latest Posts

ULTIME NOTIZIE