Litigio per una sigaretta: due feriti

litigio

Litigio ieri pomeriggio nella Galleria Umberto a Napoli, due giovani feriti con un’arma da taglio per futili motivi

Due giovani ragazzi di 24 e 26 anni, residenti a Picierno (Potenza), sono stati feriti con un’arma da taglio ieri pomeriggio nella Galleria Umberto I di Napoli, intorno alle sette di sera, a seguito di un litigio generato a quanto pare da futili motivi.

Le due vittime avrebbero raccontato agli agenti di aver avuto un diverbio per futili motivi con altri giovani presenti nella Galleria Umberto e di essere stati aggrediti dagli stessi con un’arma da taglio. Oggetto della improvvisa lite, sembra esser stata, a quanto pare, una sigaretta non offerta dai due ragazzi.

I due giovani sono stati immediatamente trasportati e curati all’ospedale Loreto Mare di Napoli e subito dimessi. Hanno entrambi riportato ferite non gravi, il primo al gluteo e alla gamba sinistra, il secondo alla coscia destra, guaribili in approssimativamente sette giorni.