Lite tra inquilini per futili motivi a Pomigliano



Pomigliano

Pomigliano: un inquilino di via Roma finisce all’ospedale con il collo tagliato per una lite riguardante le pulizie domestiche

Pomigliano d’Arco è scossa da una violenta lite a via Roma finita in tragedia. Un marocchino 27enne ha ferito con i cocci di una bottiglia un suo coinquilino e connazionale più giovane.

La lite sarebbe legata a motivi futili ossia delle faccende riguardanti le pulizie domestiche.

I carabinieri della caserma di Castello di Cisterna hanno rintracciato l’aggressore arrestandolo con l’accusa di lesioni personali a via Nazionale delle Puglie mentre la vittima è stata portata dal 118 alla Clinica dei Fiori di Acerra dove è stato dichiarato fuori pericolo.

Leggi anche