Lazio-Napoli: le pagelle



napoli

Lazio-Napoli, le pagelle della partita dello Stadio Olimpico di Roma a cura della redazione di Napoli.Zon

Sfida alla vetta: è questa Lazio-Napoli dopo il pareggio di ieri tra Bologna e Inter, in attesa di sapere cosa succederà tra Juventus e Fiorentina. Il Napoli di Maurizio Sarri si presenta allo Stadio Olimpico con “i titolarissimi” ad eccezione di un unico cambio: dentro Maggio sulla fascia destra per far rifiatare Hysaj. Primo tempo da dimenticare: la Lazio prepara bene la partita e gli uomini di Inzaghi disinnescano l’attacco azzurro dettando i tempi dell’azione: meritato il vantaggio dei biancocelesti ad opera di De Vrij su assist di Immobile, il migliore della partita. Il Napoli si rende pericoloso in una sola circostanza con Hamsik che trova il palo alla destra di Strakosha. Secondo tempo comincia come il primo: ci vogliono 55 minuti al Napoli per uscire dalla naftalina: poi Koulibaly, Callejon e l’euro goal di Mertens. Allo scadere il Napoli trova il poker con il rigore trasformato da Jorginho. Lazio-Napoli finisce 1-4 e il Napoli continua ad essere in vetta alla classifica a punteggio pieno.

Le pagelle di Lazio-Napoli a cura della redazione di Napoli.Zon:

Reina (6): nulla può sul goal di De Vrij.

Maggio (6): la sicurezza dell’usato garantito.

Koulibaly (6,5): tanta incertezza nel primo tempo, ma che carattere nel secondo e trova il goal.

Albiol (6): la solita certezza.

Ghoulam (5,5): partita sotto tono.

Allan (6): tanta generosità in mezzo al campo.

Jorginho (6): manca la regia nel primo tempo. A scadere trova anche il goal su calcio di rigore.

Hamsik (6,5): cresce il capitano a cui manca ancora la via della rete.

dal 73 – Zielinski (6): fa il suo dovere

Callejon (7): la solita micidiale ala.

dal 86 – Rog: (sv)

Mertens (7,5): che goal, un fenomeno.

dal 81- Milik: (sv)

Insigne (7): gli manca solo il goal

All. Maurizio Sarri (6,5): parte male ma trasmette le giuste motivazioni durante l’intervallo e gli effetti sono evidenti.

Leggi anche (clicca qui)

Leggi anche