Capri: gara d’appalti per un centro sportivo polivalente sull’isola

capri

Capri, gara d’appalti in project financing per la realizzazione di un centro sportivo polivalente con piscina e copertura mobile

L’isola di Capri ospiterà un centro sportivo polivalente con piscina e copertura mobile.

Si tratta di un iniziativa pubblico-privata per la costruzione e gestione di un impianto con lo scopo di  riqualificare una zona nella quale era prevista la realizzazione di un Palazzetto dello sport.

Stamattina il sindaco di Capri Giovanni De Martino assieme all’assessore per lo sport Vincenzo Ruggiero e all’aministratore delegato del CONI Alberto Miglietta hanno presentato il progetto all’hotel “Grand Hotel Quisisana“.

L’assessore Ruggiero ha dichiarato in un intervista:

“Il Comune di Capri sta mettendo in campo un progetto molto ambizioso, una risposta concreta ai tempi che cambiano nell’ottica della realizzazione di un centro sportivo polivalente per tutto l’anno, destinato a colmare tutti i gap del territorio. L’Amministrazione Comunale auspica l’interesse dei privati perché Capri è un brand unico che va valorizzato. Si tratta di un progetto da poco più di 5 milioni e il Comune è disposto a concedere una cifra per garantire la fruibilità della struttura a livello locale. Il potenziale investitore potrà godere anche di agevolazioni fiscali. La pubblicazione della gara è di 120 giorni per dare la possibilità a tutti i potenziali investitori di lavorare in modo serio e con una progettualità che deve rimanere nel perimetro delle linee guida redatte grazie al fondamentale contributo di Coni Servizi”.

Il progetto è molto ambizioso, esso prevede  due piscine dotate di una copertura apribile, tribune e servizi. Nella struttura saranno presenti una palestra, un area ristoro, una sala fitness, un centro fisioterapico, un centro medico sportivo, spazi per attività ludiche ed arti marziali oltre ad aree attrezzate all’aperto.