L’amica geniale, alla scoperta dei luoghi della fiction

Dal libro alla fiction, il successo de L’amica geniale continua con l’organizzazione di tour letterari alla scoperta dei luoghi che hanno ispirato la misteriosa Elena Ferrante

Primo volume della omonima serie di romanzi, L’amica geniale di Elena Ferrante ha conquistato anche il pubblico del piccolo schermo grazie alla fiction di Rai Uno firmata Saverio Costanzo. Dal libro alla serie televisiva il passo è breve, ma il successo del romanzo non si ferma qui.

City Sightseeing in collaborazione con la libreria “Io ci sto ha organizzato una serie di tour letterari alla scoperta dei luoghi che hanno ispirato Elena Ferrante nella creazione del romanzo. I tour prendono il nome di “Napoli città geniale” e, dopo il pienone del primo, svoltosi il 27 novembre, saranno riproposti sabato 8, 15, 22 e 29 dicembre.

Il tour “Napoli città genialeha inizio a Largo Castello e dura tre ore, dalle 10.30 di mattina alle 13.00 circa. Una guida letteraria bilingue accompagnerà il pubblico in ogni tappa dei luoghi de L’amica geniale. Il bus, per l’occasione, sarà trasformato in una libreria ambulante, con i testi della misteriosa Ferrante al suo interno, mentre quella Napoli degli anni ’50 e ’60 prenderà vita davanti agli occhi dei partecipanti. L’ itinerario prevede sia un percorso nella periferia est di Napoli sia uno nei luoghi più turistici come il lungomare Caracciolo. Insomma, il tour cercherà di ripercorrere il più fedelmente possibile le vicende di Elena (Lenù) e Raffaella (Lila). Saranno distribuiti anche gadget ispirati a L’amica geniale.

Il costo del biglietto per prendere parte al tour è di 25 euro per gli adulti. Bambini e ragazzi dai 5 ai 15 anni pagheranno un biglietto ridotto pari a 12 euro.

Sarà possibile acquistare i biglietti online, presso i rivenditori autorizzati oppure alla libreria di piazza Fuga e ai botteghini City Sightseeing.

 

Foto da spettacoliculturaeventi