20 Luglio 2022

Chiude l’Istituto Nazareth del Vomero, la storica scuola privata

L'Istituto di via Kagoshima chiude i battenti: oltre 300 studenti tra infanzia, primaria e secondaria di I e II grado

vomero nazareth

Chiude lo storico Istituto Nazareth, scuola privata del Vomero: oltre trecento studenti restano senza scuola

È ufficiale: l’Istituto Nazareth del Vomero chiude. La storica scuola privata in via Kagoshima, attiva dal 1956 non tornerà ad ospitare gli oltre trecento studenti, i collaboratori e i professori a partire dal prossimo settembre.

L’Istituto era omni-comprensivo, all’interno delle sue mura circolavano studenti di tutte le età: dalla scuola dell’infanzia a quella primaria, fino alle secondarie di I e II grado (Classico, Linguistico e Scientifico). È quasi certo che gli iscritti avranno il nulla-osta per potersi spostare altrove.

La motivazione

La causa sarebbe da ricondurre a un dissesto finanziario dell’impresa sociale che gestisce la scuola e il rapporto con La Congregazione delle Dame di Nazareth oltre che al “silenzio generale delle Istituzioni locali, della Curia, del Ministero della Pubblica Istruzione”, si legge in una nota. “Il Nazareth chiude sotto gli occhi di quegli enti che avrebbero dovuto garantire e promuovere il diritto allo studio nella scuola”.

“Il danno arrecato a bambini ed adolescenti, già provati da anni di pandemia, che improvvisamente si trovano privati dei loro maestri, dei loro professori, dei legami affettivi consolidatisi in questi anni, è incommensurabile! Incommensurabile è anche il danno derivante dal non poter scegliere, per l’assenza di tempo e di disponibilità numerica, una adeguata alternativa in termini di offerta formativa, costi e ubicazione.

Così come è incommensurabile il danno, il dolore, la paura ed il disagio arrecato a tutti i dipendenti e professori, con esperienza anche ventennale, lasciati dall’oggi al domani, letteralmente privi di occupazione! Confidiamo che gli enti preposti e la magistratura, cui molti di noi si rivolgeranno, non chiudano gli occhi su questa vicenda che distrugge un altro pezzo del nostro quartiere. Abbiamo il diritto di riavere la scuola che abbiamo scelto: l’Istituto Nazareth”, si legge in una nota scritta dai genitori.

Fonte: FanPage.

Se vuoi rimanere aggiornato sulle ultime notizie di Cronaca, Esteri, Attualità, Sport, Cultura, Curiosità e Università seguici sulla nostra pagina Facebook Napoli ZON: CLICCA QUI. Oppure seguici sui nostri profili Twitter e Instagram per contenuti extra.

Potrebbe interessarti anche: “Tatuaggio da criminale su TikTok, Borrelli: ‘Che degrado'”.