2 Gennaio 2023

Ischia, pescatore trova sacchetti con 10 milioni di vecchie lire

Pescatore di Ischia ritrova buste con 10 milioni di vecchie lire: qual è la storia del gruzzolo? Inarrestabile la curiosità dei residenti

ischia lire

Insolito ritrovamento ad Ischia, un pescatore ha rinvenuto lungo il litorale di Sant’Angelo tra le conchiglie e i rami arenati in spiaggia alcuni sacchetti con all’interno blocchi di vecchie lire.

Le quattro buste trovate dal giovane Domenico, pescatore 39enne, contengono banconote distrutte o deteriorate in blocchi di centomila lire e cinquecento mila lire.

“Non meno di una decina di milioni di vecchie lire, magari i risparmi di una vita”, ha commentato Domenico, che è molto popolare su TikTok e ha documentato l’insolito ritrovamento in un video.

In tanti si stanno domandando la provenienza di questi soldi: sembra essere un giallo apparentemente irrisolvibile. “Abbiamo pensato al bottino di un contrabbandiere, come quelli che viaggiavano sui motoscafi nel golfo di Napoli negli anni ’90, o all’incasso di un peschereccio, perduto durante qualche operazione in mare, ma l’ipotesi che più ci convince – ha spiegato il pescatore di Lacco Ameno – è che quella cifra sia accidentalmente finita in mare da terra chissà come, e che contenga i risparmi di qualche anziana isolana”.

Le buste sono state consegnate alle Forze dell’Ordine. La curiosità dei residenti, però, non accenna a placarsi e pare che alcuni abbiano già individuato una possibile proprietaria del gruzzolo.

Fonte: La Repubblica

Potrebbe anche interessarti: Maxi rissa a Torre del Greco, il Sindaco: “Si tratta di teppisti e delinquenti”

Leggi anche: Raccoglie un petardo inesploso, bimbo di 11 anni in ospedale