Investito da uno scooter, 14enne in rianimazione

Il 14enne, ricoverato in prognosi riservata all’ospedale Santobono di Napoli, ha riportato gravi lesioni interne dopo essere stato investito.

Stava giocando con amici nei giardinetti di corso Garibaldi, a Portici. A pochi passi, la scuola media Macedonio Melloni e la strada. Il gioco stesso ha portato i ragazzini a invadere la carreggiata, poi uno scooter T-Max. Il conducente del ciclomotore, ora sotto sequestro per accertamenti, ha tentato di schivarli ma ha investito uno dei ragazzini.

Il minorenne (14 anni) ha riportato delle gravi lesioni interne all’addome, al torace, al cranio e alla faccia. È stato quindi portato all’ospedale Loreto Mare e poi trasferito d’urgenza al pronto soccorso pediatrico del Santobono di Napoli. Dopo essere stato sottoposto a un delicato intervento chirurgico, il ragazzino è tuttora in rianimazione. Le sue condizioni restano gravi.