Inseguimento sulla Domiziana, scontro corporeo e arresto



inseguimento

Inseguimento sulla Domiziana, fuga e scontro corporeo, arrestato 27enne albanese

Inseguimento con arresto – Nella giornata di ieri 11/04/2018, I Carabinieri della Stazione di Baia Domizia hanno arrestato Namik Skarra, classe 1991 di origine albanese.
L’uomo, in compagnia di un’altra persona, sulla strada statale Domiziana, provincia di Caserta (altezza km 11+800), a bordo di una Citroen C3, non si è fermato all’alt intimato dai militari dell’Arma.

L’Inseguimento

Da qui in poi è iniziato l’inseguimento della vettura che si è protratto per circa 7 km, fino a quando, pressati dai carabinieri, i “fuggitivi” hanno fermato il veicolo, tentando di proseguire la fuga a piedi nelle campagne circostanti.

L’arresto

Il 27enne albanese Namik Skarra, raggiunto prima di essere definitivamente bloccato, ha colpito con un calcio il militare che lo aveva inseguito causandogli tuttavia solo lievi lesioni.
Alla fine i carabinieri di Baia Domizia sono riusciti ad arrestarlo dopo aver opposto una lunga resistenza.
La Citroen risulta radiata dal giugno 2017 ed è stata quindi sottoposta a sequestro: l’arrestato invece sarà giudicato con rito direttissimo.

Leggi anche