24 Giugno 2022

Incidente Lungomare Napoli: Antonio muore a 19 anni

INCIDENTE LUNGOMARE NAPOLI

Incidente Lungomare Napoli: Antonio Marino muore a soli 19 anni, era un talento italiano della Canoa Polo

Incidente Lungomare Napoli – Un tragico incidente è avvenuto alcune sere fa in viale Dohrn, sul Lungomare di Napoli. Antonio Marino, giovane di 19 anni, talento di Canoa Polo, stava percorrendo quella strada sul suo scooter quando ha perso il controllo del mezzo cadendo violentemente sull’asfalto.

Le cause dell’incidente sono ancora da chiarire. Antonio – gli amici lo chiamavano Toto – ha provato a rialzarsi ma le ferite riportate gliel’hanno impedito. Il giovane è stato soccorso dai sanitari del 118 e trasportato all’ospedale Cardarelli di Napoli. Le sue condizioni sono apparse fin da subito gravi.

Solo pochi giorni dopo, Antonio è deceduto nel nosocomio napoletano. Alla diffusione della notizia, il mondo della Canoa Polo ha lasciato sui social messaggi di cordoglio. Fra i primi quello del Circolo Nautico Posillipo, dove il ragazzo si allenava:

“Il Circolo Nautico Posillipo, a nome del presidente Filippo Parisio, del consiglio direttivo, dello staff tecnico, dirigenziale, e di tutti gli atleti, esprime profondo cordoglio e vicinanza alla famiglia per la tragica scomparsa di Antonio Marino. medaglia di bronzo ai campionati Europei di canoa polo a settembre, è deceduto dopo dieci giorni di coma indotto per un incidente con il motorino. Anche tutte le sezioni sportive sono vicine alla famiglia di Antonio, ai suoi compagni di squadra, ed alla sua allenatrice Francesca Ciancio in questo terribile momento”.

FONTE: FANPAGE.IT

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO: Eva Henger sulla sedia a rotelle dopo l’incidente

SEGUICI SU FACEBOOK – CLICCA QUI