26 Maggio 2022

Incidente a Caserta: auto contro cinghiale. Francesco muore a 17 anni

suicidio

Incidente a Pietramelara, in provincia di Caserta, cinghiale invade la strada: Francesco muore a 17 anni. Il drammatico episodio

INCIDENTE A CASERTA – Si chiamava Francesco D’Onofrio il 17enne morto ieri, 25 maggio, lungo la provinciale che collega Pietramelara al comune di Baia e Latina nell’Alto Casertano. Secondo una prima ricostruzione, il giovanissimo, in compagnia di un coetaneo, mentre percorreva la carreggiata a bordo di un’auto, si è schiantato contro un cinghiale che sarebbe sbucato improvvisamente. Il conducente ha provato a frenare, ma ha perso il controllo del mezzo impattando contro l’animale per poi finire contro un muro di cinta.

La macchina è andata completamente distrutta e i due ragazzi sono rimasti intrappolati nell’abitacolo. Il cuore di Francesco ha smesso di battere durante il trasporto all’ospedale di Piedimonte Matese. Anche l’animale è morto a causa del forte impatto. L’amico, invece, è ricoverato in prognosi riservata in gravi condizioni, ma non è in pericolo di vita. I militari dell’Arma indagano su quanto successo nella provincia di Caserta. Stando a quanto appreso finora, nell’incidente non sarebbero coinvolte altre vetture. Francesco, che guidava senza patente e senza il consenso dei genitori, avrebbe compiuto 18 anni ad agosto.

RESTA SEMPRE AGGIORNATO CON OGNI NOTIZIA DI CRONACA, ATTUALITÀ, POLITICA, UNIVERSITÀ, SPORT, CALCIO FEMMINILE CAMPANO, CULTURA, EVENTI, MANIFESTAZIONI E TANTO ALTRO: CLICCA QUI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.