Il panettone migliore al mondo è dell’isola di Ischia

panettone
foto tratta da ansa.it

Il panettone migliore al mondo proviene dall’isola di Ischia. Lo chef, pasticcere, di Ischia vince la “Panettone World Championship”

Ieri si è concluso il “Panettone World Championship“, la competizione internazionale sulla preparazione del dolce di Natale.

La competizione si è tenuta durante l’Host Milano, la fiera dedicata al settore dell’alimentazione ed accoglienza. Si legge sul loro sito: «Host Milano presenta ogni due anni tutto ciò che serve per un locale di successo, in un solo luogo: dalle materie prime ai semilavorati, dai macchinari alle attrezzature, dagli arredi alla tavola. Assicurando al contempo uno sguardo approfondito sui trend futuri».

Come ogni anno, giudici e organizzatori del “Panettore Word Championship” sono i Maestri del Lievito Madre. La giuria è composta dai maggiori pasticcieri, chef italiani ed internazionali, i quali hanno assegnato il titolo di miglior panettone artigianale tradizionale del mondo.

A questa finale milanese c’erano 32 pasticcieri e panettieri sia italiani che stranieri provenienti da Tokyo, Sydney e New York. Ma a vincere il primo premio è stato Alessandro Slama, giovane maestro panificatore di Ischia dedicatosi alla pasticceria ed ai lievitati.

Slama, oltre a questa competizione, ha partecipato anche ad altri concorsi relativi sempre alla realizzazione del dolce tipico natalizio. E quest’anno, dopo aver superato le semifinali del World Championship a Siena a luglio, è diventato il miglior pasticciere al mondo.

Ancora una volta, un’eccellenza campana e partenopea si fa notare in competizioni internazionali.

FONTE: ANSA