Il Museo di Capodimonte compie 60 anni, per l’occasione decine di eventi

Il Museo di Capodimonte
Il Museo di Capodimonte, foto Alessio Cuccaro

Il Museo di Capodimonte spegne 60 candeline e dal 5 al 7 maggio saranno previsti decine di eventi. Tra visite didattiche, musica popolare, un concerto gratuito e una battuta di caccia, il Museo si metterà in mostra. Lanciato anche l’hashtag #Capodimonte60

Il Museo di Capodimonte
Yoga della risata – Agostino Carracci, Democrito – Foto di Alessio Cuccaro

Il Museo di Capodimonte spegne 60 candeline (fu, infatti, fondato il 5 maggio del 1957) ed è ancora in ottima salute.

I suoi numeri sono in crescita e prosegue la generale azione di rilancio portata avanti dal direttore Sylvain Bellenger.

Per domenica 7 maggio, la prima gratuita come ogni mese, la mostra Picasso e Napoli: Parade sarà visitabile eccezionalmente al prezzo ridotto di 5,00 euro.

Inoltre, da venerdì 5 a domenica 7 maggio il Museo e il Real Bosco di Capodimonte presentano un ricco programma di appuntamenti. L’obiettivo è quello di celebrare i due trentenni di vita del museo più importante di Napoli.

Sono previste visite didattiche, musica popolare nei cortili, ed anche il concerto gratuito Vita popolare nei quadri di Picasso.

Addirittura, nell’evento Caccia al Real Bosco, si terrà una visita con performance teatrale in collaborazione con Servizi Educativi Museo e la Settima squadra Fanteria a Cavallo Questura di Napoli.

Il Museo di Capodimonte fu inaugurato il 5 maggio 1957 dal prof. Bruno Molajoli. A quel tempo, Molajoli era Sovrintendente alle Gallerie della Campania.

Tutti i visitatori sono invitati a fare gli auguri di buon compleanno al museo sui canali social di Capodimonte con l’hastag #Capodimonte60. L’ingresso al Museo sarà comunque previa prenotazione ed esibizione del biglietto d’ingresso.

Coloro i quali volessero prenotare la visita possono scrivere alla mail mu-cap.accoglienza.capodimonte@beniculturali.it.

Per avere la certezza dell’avvenuta prenotazione, bisognerà attendere mail di conferma. Per altre info è possibile chiamare al numero 081 7499130 (10.00-13.00 | 15.00-17.00) tranne il mercoledì.