1 Giugno 2022

I residenti aiutano i ladri, a Napoli turisti scippati e spaesati

A Montesanto, quartiere storico di Napoli, un turista viene scippato e denuncia che i residenti aiutano i ladri

I residenti aiutano i ladri, a Napoli turisti scippati e spaesati

Un uomo ha denunciato attraverso i social uno scippo avvenuto a Montesanto, ma dalla testimonianza emergono dettagli sconvolgenti: a Napoli i residenti aiutano i ladri.

L’uomo in questione passeggiava con la famiglia, la moglie e le due figlie di 7 e 9 anni, quando nota che due turisti – un uomo e una donna – vengono affiancata da due ragazzi, nel tentativo di resistere la donna mantiene ben salda la posizione e non cede i propri oggetti personali. L’uomo inizia a scappare e i due scippatori lo inseguono, ma è qui che la situazione diventa paradossale: durante l’inseguimento i residenti aiutano i ladri e si accodano ai due scippatori: “il turista visto che il ragazzo insisteva a prendersi la tracolla ha cominciato a fuggire da solo verso piazza carità rincorso non solo dai 2 ladri, ma da tutto un intero quartiere che io credevo stessero aiutando il turista, macché, davano manforte al ladro facendolo scappare per evitare che venissero la polizia… C’è stata una fiumara di gente che usciva dappertutto, anche perché il tutto è successo davanti alla cumana con centinaia di persone, e nessuno li ha bloccati …ha visto tutto il quartiere, e non solo , c’erano in sacco di ragazzi che deridevano i 2 ladri dato non erano “bravi” c ladri ed avevano portato “’o scuorno” (il disonore) nel quartiere…”.

Secondo la testimonianza, quindi, i due scippatori sarebbero stati aiutati dai residenti. L’uomo che ha denunciato i fatti a Borrelli esprime, infine, il suo disappunto e l’amarezza per la situazione che si sta venendo a creare in città.

Se sei interessato ad altri aggiornamenti seguici sul  s i t o.

Potrebbero interessarti le novità sul bonus psicologo (chi può ottenerlo e come richiederlo) e le novità sull’ordinanza anti-movida a Napoli di Manfredi.

Seguici sulla nostra pagina Facebook Napoli ZON: C L I C C A Q U I. Oppure seguici sui nostri profili T w i t t e r e  I n s t a g r a m per tanti altri contenuti extra.