19 Ottobre 2022

I genitori vogliono denunciare il figlio e lui li insegue: arrestato

I genitori vogliono denunciare il figlio e lui li insegue in caserma cercando di aggredirli: arrestato un 36enne di Caserta

droga 16enni

GENITORI VOGLIONO DENUNCIARE IL FIGLIO- I genitori di un 36enne si sono recati nella caserma dei Carabinieri della Stazione di Macerata Campania per denunciare il figlio per maltrattamenti in famiglia.

L’uomo ha seguito i genitori in caserma andando su tutte le furie e volendosi scagliare contro di loro, ma è stato prontamente fermato e bloccato dai militari presenti. Il 36enne voleva impedire ai genitori di denunciarlo e di far sapere a tutti delle continue minacce e vessazioni che la famiglia subiva da parte sua, secondo quanto riportato da Skytg24.

L’uomo di 36 anni di Recale, in provincia di Caserta è stato arrestato dai Carabinieri con l’accusa di maltrattamenti familiari. I genitori adottivi per anni hanno subito maltrattamenti e violenze e stanchi di tutto ciò avevano trovato il coraggio di denunciare il figlio dopo l’ennesima aggressione.

Oltre tutti i maltrattamenti e violenze, dagli ultimi accertamenti è emerso che almeno dal 2010 l’uomo, pur di ottenere denaro, offendeva, picchiava e umiliava i genitori e per questo hanno deciso di denunciare il figlio.

L’arrestato è stato associato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere. 

Ti potrebbe interessare anche l’articolo: Turista posa nuda ad Amalfi: denunciati in tre

Per essere sempre continuamente aggiornato sulle notizie di sport, cronaca, attualità, meteo, spettacolo, coronavirus, università e tanto altro seguici qui