Sab - 31 Luglio 2021
HomeAttualitàHysaj, comunicato della Lazio: "Prendiamo le distanze dalle strumentalizzazioni politiche"

Hysaj, comunicato della Lazio: “Prendiamo le distanze dalle strumentalizzazioni politiche”

Covid-19

Italia
82,962
Totale casi Attivi
Updated on 31 July 2021 5:26

Hysaj, avvio difficile per il terzino destro alla Lazio. La Società prende le distanze dagli autori dello striscione contro il terzino destro

Hysaj, avvio difficile del pre-season alla Lazio, per il terzino albanese.

L’ex Napoli, infatti, è stato minacciato ed offeso dalla frangia estremista della tifoseria biancoceleste per aver cantato “Bella ciao” in un video apparso sui social.

Lo striscione recitava così: “Hysaj verme. La Lazio è fascista”.

Un episodio increscioso, terribile, in merito al quale la Lazio ha preso posizione netta attraverso un comunicato ufficiale diramato nel primo pomeriggio.

Questo il contenuto del comunicato:

“La Società Sportiva Lazio condanna fermamente il vergognoso striscione contro il calciatore Elseid Hysaj. Non è il primo episodio di questo tipo. Noi non saremo mai dalla parte di chi nega i valori dello sport. Siamo senza indugio invece dalla parte del nostro atleta e di tutti gli altri calciatori impegnati in queste settimane nel ritiro precampionato. Prendiamo nettamente le distanze da chi vuole strumentalizzare per fini politici questa vicenda che danneggia la squadra, tutti i tifosi laziali e la Società. Non ci faremo intimidire da chi usa toni violenti ed aggressivi: per loro non c’è alcuno spazio nel nostro mondo che invece è ispirato ai sani valori sportivi della lealtà e della competizione, del rispetto reciproco e della convivenza civile ed indirizzato al superamento di tutti gli steccati di carattere sociale, culturale, economico e razziale”.

Potrebbe interessarti anche: INSIGNE, ECCO CHI POTREBBE SOSTITUIRLO. SI TRATTA DI UNA VECCHIA FIAMMA DEL NAPOLI

Per restare sempre aggiornato, seguici sulla nostra pagina Facebook.

Latest Posts

ULTIME NOTIZIE