HomeAttualitàGiovanni di Perri distanziamento, il virologo:"Il metro di distanza non serve"

Giovanni di Perri distanziamento, il virologo:”Il metro di distanza non serve”

Covid-19

Italia
472,196
Totale casi Attivi
Updated on 22 April 2021 19:18

Giovanni Di Perri distanziamento: con le nuove varianti del covid potrebbe venire meno la prima regola contro la malattia

GIOVANNI DI PERRI DISTANZIAMENTO  – Non occorre, soprattutto se si è al chiuso, rimanere a un metro di distanza. Questo è quanto affermato dal Professore Di Perri.

Il distanziamento sociale è stata, da sempre, la prima arma di difesa contro il virus covid-19. Insieme, ovviamente, alla corretta igiene e all’utilizzo dei dispositivi di protezione.

Oggi però sembra cadere quella che, per molti, era una certezza, ovvero il distanziamento sociale. In questo contesto andrebbe a cadere una tra le regole più importanti che fino ad ora abbiamo imparato a rispettare. In buona parte.

Tantissimi scienziati, in base a studi precisi, hanno dimostrato che stare distanziati riduce i contagi e li spalma su un tempo più ampio evitando che ci sia un picco di massa. Con le nuove mutazioni però questa regola potrebbe cambiare.

Lo spiega il prof Di Perri, soprattutto se si tratta di ambienti chiusi:”Non serve a niente stare ad un metro o un metro e mezzo di distanza se si sta con altre persone, al chiuso, senza l’utilizzo di dispositivi di protezione come le mascherine. .Se noi stessimo in una stanza con le finestre chiuse di 60 metri quadrati per otto ore con altre persone, il rischio sarebbe elevatissimo indipendentemente dal distanziamento di sicurezza. In particolare se non usassimo delle protezioni. Idem su un tram, a scuola, in auto, in ufficio o in un qualunque luogo al chiuso. Ecco perché la mascherina ci salva e salva gli altri da noi. I pericoli, ovviamente, verrebbero quasi azzerati utilizzando le mascherine”.

FONTE: Ilgiornale.it

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE L’ARTICOLO: Come riconoscere mascherine ffp2: ecco le caratteristiche che deve avere

SEGUICI ANCHE SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK E RESTA SEMPRE AGGIORNATO CON OGNI NOTIZIA DI CRONACA, ATTUALITA’, SPORT, CULTURA, EVENTI, POLITICA, CORONAVIRUS, UNIVERSITA’ E TANTO ALTRO ANCORA: CLICCA QUI E LASCIA UN MI PIACE

Latest Posts

ULTIME NOTIZIE