Giovani calciatori juventini crescono in pieno stile bianconero

giovani calciatori

I giovani calciatori della Juventus Under 15 vincono contro il Napoli e scherniscono, poi, i partenopei: “Abbiamo un sogno nel cuore..Napoli usa il sapone”

Abbiamo un sogno nel cuore..Napoli usa il sapone“, cosi negli spogliatoi cantavano in coro i giovani calciatori della Juventus Under 15 per festeggiare la loro vittoria contro il Napoli.

Le due giovani squadre si erano incontrate allo Stadio Macrelli di San Mauro Pascoli per la semifinale allo scudetto, vinta dai bianconeri per 3-0.

Dopo aver eliminato il Napoli dalla corsa al tricolore di categoria i giovani calciatori juventini festeggiano con gioia la loro vittoria cantando negli spogliatoi cori contro i partenopei.

Il tutto viene filmato in un video pubblicato poi in rete da uno degli stessi giocatori della Juventus Under 15.

Ma la beffa maggiore sta nel fatto che il giocatore bianconero è un napoletano nato e cresciuto a Salerno, formatosi nella Scuola Calcio Sant’Aniello di Gragnano e passato poi alla squadra bianconera solo un anno fà.

Il video, pubblicato sul web (e diffuso dal sito iamnaples.it), ha scatenato subito l’ira dei partenopei ma anche della stessa società bianconera.

In una nota la società ha dichiarato,infatti, la decisione di prendere dei seri provvedimenti disciplinari nei confronti dei propri tesserati una volta accertati i fatti.

Poco dopo sono arrivate le scuse da parte del calciatore: «Mi scuso con tutti quelli di Napoli. Era solo l’euforia e la gioia di aver vinto contro una squadra rivale. Mi scuso per questo, non volevo offendere nessuno».