Gioco e comunità giocanti, convegno internazionale sul diritto al gioco

gioco
Per l'immagine si ringrazia "Una città per giocare"

Napoli, workshop, incontri e laboratori per riflettere sul diritto al gioco di bambini e bambine e sull’importanza di esso per costruire rapporti

Il 23 e il 24 novembre 2018 si terranno due giornate di scambio e confronto sul diritto al gioco dei bambini e delle bambine organizzato dal Comune di Napoli, dall’Assessorato al Welfare e dal Servizio politiche per l’infanzia e l’adolescenza.

Le due giornate si inseriscono nel progetto “Una città per giocare” e mirano a promuovere la cultura ludica.

Sabato 24 si terrà l’evento conclusivo del progetto: un convegno internazionale sul diritto al gioco presso il Maschio Angioino dalle ore 10:00 alle ore 13:00.

Precederanno il convegno, sabato 23 novembre, 6 diversi workshop che si terranno presso la Ludoteca Cittadina di Napoli e Parco San Laise.

I numerosi momenti di confronto saranno incentrati sul valore educativo delle attività ludiche e soprattutto sull’importanza di esse per costruire rapporti.

Si rifletterà anche sulla relazione tra gioco e cibo e sulla bellezza del Ludobus, «un’esperienza che trasforma temporaneamente lo spazio attraverso l’uso di un medium concreto».

I workshop, gli incontri e i laboratori saranno, quindi, occasioni per esprimere i propri punti di vista, per “mettersi in gioco”, per confrontarsi, per imparare a gestire il proprio tempo, per condividere idee ed esperienze.

Gli incontri sono gratuiti. Per informazioni ed iscrizioni clicca qui.