Alessandro Gassmann cittadino onorario di Napoli



Napoli
Si ringrazia il quotidiano "Famiglia Cristiana"

Napoli: è previsto il conferimento della cittadinanza onoraria all’attore Alessandro Gassmann da parte del sindaco partenopeo de Magistris

NapoliAlessandro Gassmann, noto attore italiano figlio di Vittorio Gassman, riceverà la cittadinanza onoraria lunedi 17 dicembre con la presenza del sindaco Luigi de Magistris.

La notizia è stata diffusa tramite un articolo del quotidiano La Repubblica; il quale riporta le parole del primo cittadino:

“ […] viene conferita la Cittadinanza Onoraria, quale pubblico attestato dei sentimenti di amicizia, stima,  ammirazione ed affetto […]”

La “stima” e l’ “ammirazione” di de Magistris riguardano i diversi show e fiction che Gassmann ha interpetrato raccontando il capoluogo campano con diverse sfumature.

Si parla dello spettacolo teatrale il “Fronte del porto” basato sull’omonimo film di Elia Kazan; alla fiction televisiva della Rai “I bastardi di Pizzofalcone” basata sui romanzi thriller dello scrittore e giornalista Maurizio De Giovanni dove Gassmann interpetra l’ispettore Giuseppe Lojacono detto “il cinese”.

A ciò si aggiunge anche la futura collaborazione tra l’attore e De Giovanni per l’adattamento teatrale dell’opera “Il silenzio grande”.

L’artista italiano ha sempre manifestato la sua vicinanza alla città campana; egli ha dichiarato su Repubblica che:

“ E’ una città che non vive la depressione che, invece, caratterizza questo periodo della nostra vita culturale, sociale e politica; […] vivacissima con un’infinità di eventi culturali ed una ricchezza teatrale che altrove se la sognano, per le sale che, in controtendenza,  continuano ad aprire con energia e per energie creative e di qualità. Tale città è abituata, da sempre, a vivere nella crisi, in questi momenti è più attrezzata a ribaltare in positivo le tante difficoltà. Se dovessi scegliere dove vivere, lo farei senz’altro qui. […] perfino il centro storico oggi è più pulito che a Roma […]”.

Leggi anche