9 Novembre 2022

Fuga di gas in un residence di Milano, muore 21enne campano

L'appartamento era occupato stabilmente da un giovane 24enne a Milano per uno stage

fuga gas residence milano

FUGA DI GAS IN UN RESIDENCE DI MILANO, MUORE 21ENNE CAMPANO – La vicenda risale a questa mattina quando una fuga di gas in un residence di Segrate, in provincia di Milano, ha causato l’intossicazione di alcuni giovani residenti. Vittima un 21enne di origini campane, mentre un 24enne in condizioni gravi è stato trasportato all’ospedale vicino.

Il residence si trova a via Carducci 7, vicino all’aeroporto di Linate. Sul posto sono giunti i soccorsi e i vigili del fuoco del nucleo Nbcr per verificare le condizioni della struttura e l’eventuale pericolo per altre persone. La dinamica resta ignota. Tuttavia, si ipotizza che la fuga di gas sia partita dalla caldaia o dalla cucina del residence adiacente all’appartamento.

Secondo quanto riportato dai colleghi di Cronache della Campania, l’appartamento intossicato dal monossido di carbonio si trova al piano terra del residence, ed era occupato da due giovani campani. Il 24enne l’occupava stabilmente per uno stage a Milano, mentre il 21enne, amico, era andato a trovarlo per sei giorni. L’allarme è arrivato dai genitori, che non riuscivano a contattarli da ieri. Purtroppo per il giovane 21enne non c’è stato nulla da fare.

Potrebbe interessarti anche l’articolo: “Pozzuoli, anziano investito da un’auto: muore il 75enne”.