21 Ottobre 2022

Freddie Mercury, al via l’asta di beneficenza per l’Ucraina

Il ricavato della vendita di un'auto posseduta da Freddie Mercury verrà donato in beneficenza a favore dell'Ucraina: tutti i dettagli

Freddie Mercury

Freddie Mercury fa ancora beneficenza. Nonostante il frontman dei Queen sia morto ormai da più di trent’anni, in qualche modo si fa ancora sentire e fa ancora del bene. Il 4 novembre, infatti, verrà organizzata un’asta in cui sarà venduta la sua iconica automobile, una Rolls-Royce che il cantante di I want it all ha posseduto per quasi metà della sua vita.

Come spiega ANSA, la RM Sotheby’s ha organizzato l’asta per beneficenza. Il ricavato dalla vendita dell’auto sarà, infatti, devoluto all’organizzazione Superhumans, che si occupa della riabilitazione delle persone coinvolte nella guerra in Ucraina. La vendita di questa meravigliosa automobile, che è un cimelio preziosissimo per i fan dei Queen, servirà, dunque, ad aiutare i cittadini ucraini in difficoltà.

Nick Wiles, specialista RM Sotheby’s, ha spiegato: “Questa vettura rappresenta un importante pezzo di storia, e il fatto che i proventi della vendita andranno alla organizzazione benefica Superhumans a favore dell’Ucraina è meraviglioso“. Il manager dei Queen, Jim Beach, ha, inoltre, rivelato che i membri della band hanno firmato il contratto per il video di “We will rock you” proprio a bordo di quell’auto.

Insomma, si tratta davvero di una vettura di grande valore per i fan della mitica band britannica. Chissà, a questo punto, chi comprerà la Rolls Royce di Freddie Mercury e quanto pagherà per acquistarla! Lo scopriremo, sicuramente, molto presto!

Fonte foto: Lebiografie.it.

Leggi anche: Giorgia Meloni ha nominato i nuovi ministri: ecco chi comporrà il nuovo governo.